Danke!!!

Grazie Console Generale \ Ambasciatore

Dal giugno 2013 il Console Generale Christian Much è stato promosso Ambasciatore in Libia.
Con la sua partenza dal Consolato di Napoli il Sud Italia e il territorio di Crotone perdono un grande amico. Dal sindaco di Cutro, dalla pro loco di Strongoli, dai numerosi alunni che ha incontrato in questa pagina riportiamo dei semplici grazie ed attestati di stima. Tante volte è stato a Crotone, prima come referente dell'Ambasciata di Roma, poi nelle vesti di Console Generale. In lui abbiamo apprezzato la professionalità e la grande umiltà. Un vero e grande amico della Calabria!!! Difficilmente incontreremo di nuovo una persona così eccezionale.  Con la sua passione e la sua simpatia ci ha insegnanto ad amare ancora di più la Calabria.
L'aspetto che ci ha colpito tantissimo è stata la sua umiltà, nel nostro territorio ha incontrato sindaci, assessori, dirigenti scolastici, tantissimi studenti, insegnanti ecc. In occasione di questi incontri è stato sempre professionale, disponibile e simpatico, lavorando così al rafforzamento dei rapporti tra il nostro territorio e la Germania.  Grazie al suo sorriso, alla sua sincerità e al suo grande cuore... il territorio di Crotone non lo dimenticherà!

Grazie al MIGLIOR DIPLOMATICO DEL MONDO!!!!!! Associazione Amici del tedesco.

Dal Sindaco di Cutro un grande grazie

Auguro per questo nuovo incarico da parte mia e di tutta l'amministrazione comunale di Cutro a Christian Much, già Console Generale del consolato di Napoli ed ora ambasciatore in Libia.

Colgo l'occasione per ringraziarlo per il proficuo rapporto di collaborazione che si è instaurato grazie alle sue numerose visite compiute a Cutro.  

Arrivederci in Italia!

Salvatore Migale
Sindaco di Cutro

Tanti auguri al Console Much, vorrei dire che per me è una persona speciale nella sua semplicità. Molto alla mano, interessato alla storia ed alla cultura calabrese, in particolare, nel mio caso di Strongoli.
Si è integrato con tutti i cittadini in occasione della visita a Strongoli, scambiando opinioni e notizie con chiunque, non ha badato molto alle formalità e questo dimostra che si tratta di una persona molto concreta. Ha meravigliato tutti durante la sua visita, mangiando seduto accanto alla gente comune, senza distinzioni, e tra la gente è ancora vivo il suo ricordo. Ha promesso di cercare di agevolare un gemellaggio tra Strongoli ed una cittadina tedesca e lo ha fatto per ben due volte. Credo che persone come lui, che riveste un ruolo istituzionale, ce ne siano poche.
Una persona che vorrei incontrare nuovamente e che inviterei a casa mia come se fosse un amico di vecchia data. Sono sicuro che accetterebbe e che sarebbe più contento così piuttosto che andare in albergo o al ristorante. Proprio perchè è una persona semplice ma speciale.
Sergio Bruno, Presidente Pro Loco Strongoli

Grazie Console

Caro Console,
siamo le classi  3A e 3B della scuola media di Margherita. Abbiamo saputo che lei è diventato Ambasciatore in Libia. Ci dispiace tanto che Lei non è più in Italia. Ma siamo contenti per la sua promozione.
Quando Lei è venuto a trovarci presso la scuola media di Margherita ci sembrava un uomo imponente per il suo ruolo, mentre conoscendola meglio abbiamo capito che lei è molto simpatico e socievole. Quando il professore ci ha informato del suo arrivo eravamo timidi, ma parlando con Lei la timidezza è sparita perché Lei ha risposto alle nostre domande in modo molto simpatico.
TANTI SALUTI DALLE CLASSI 3A E 3B
PS Se passa da queste parti venga a trovarci.
Apprendere la notizia della sua promozione ad ambasciatore della Germania è stata per me una forte emozione. Averla conosciuta, quando svolgevo il ruolo di sindaco di Carfizzi, come persona colta, pronta al dialogo ed a creare fili indivisibili, ma forti tra la sua Germania e la nostra Italia, conferma la mia convinzione: l'umiltà è sempre l'arma vincente per le persone come lei.
Caterina Tascione, già sindaco di Carfizzi.