Scioglilingua - amicideltedesco
 

Scioglilingua

2015 gara scioglilingua italiani e tedeschi

Sabato 2 maggio 2015 a Crotone gara nazionale degli scioglilingua tedeschi ed italiani.

Gli italiani gareggeranno imparando una valanga di simpatici scioglilingua tedeschi.

Le persone di madrelingua tedesca gareggeranno imparando gli scioglilingua italiani.

Il divertimento è assicurato. Vi aspettiamo....

2014

Si svolgerà il 3 maggio 2014 a Crotone la prossima gara nazionale degli scioglilingua tedeschi.

Queste le categorie:
  • prima media
  • seconda media
  • terza media. 
In premio, per il primo posto di ogni categoria, un viaggio di 9 giorni in Germania.

Novità simpatica, al fianco della gara degli scioglilingua tedeschi per alunni italiani ci sarà anche la gara degli scioglilingua italiani per persone di lingua tedesca.


Per aderire invia una mail a info@amicideltedesco.eu 
 
Regolamento:
I partecipanti concorrono singolarmente. Vince il partecipante che conosce il maggior numero di scioglilingua.
Gli scioglilingua vanno elencati in base all'ordine indicato dal regolamento.
Ogni partecipante recita a memoria 3 sciogllilingua. Se li dice correttamente passa il turno.
La giuria sarà composta da 3 persone.

2013, un successo!!!

Una valanga di applausi...tante emozioni...e festa per tutti. Ecco gli ingredienti della seconda gara nazionale degli scioglilingua.
La giuria ha svolto un lavoro eccezionale. D'altronde non poteva essere altrimenti, mai abbiamo avuto una giuria di così alto livello. La giuria era composta da:
Gerdis Thiede, Goethe-Institut, Italia
Christian Much, Console Generale di Germania a Napoli
Renato Vitetta, Console Onorario Svizzero a Reggio Calabria

I ragazzi hanno dimostrato di conoscere tra i 20 ed i 25 scioglilingua in tedesco. Una vera e propria impresa! Ma ci sono riusciti.
Molti i momenti di intrattenimento offerti dal centro di aggregazione e dalla scuola media Anna Frank.
Canti, break dance, teatro e tanti scioglilingua. Infine le medaglie ed i premi.
Il tutto si è svolto il 26 aprile presso Parco Pignera a Crotone. Con noi anche gli alunni provenienti da Vieste. A loro è andato il primo premio per la categoria prima media.

Gara nazionale scioglilingua 2013

La prossima gara NAZIONALE di scioglilingua si svolgerà a CROTONE IL 26 APRILE 2013.


Regolamento
I ragazzi dovranno recitare gli scioglilingua a memoria. Conta il risultato di tutta la squadra.
Tutto il regolamento per la gara lo trovi qui



Gli Scioglilingua
I ragazzi di prima media dovranno conoscere 20 scioglilingua, quelli di seconda media, 25  a memoria.
Scarica qui gli scioglilingua: darumdeutschdirekt.it/index.php

 

Ammissione
Vi interessa. Se volete partecipare inviateci una mail:  info@amicideltedesco.eu



Programma
Ore 15.30, parco Pignera, Crotone, inizio gara. In serata momento di benvenuto  organizzato dalla Pro Loco di Strongoli e visita del paese con degustazione di prodotti tipici.


Sistemazione
Per la sistemazione a Crotone, gli "Amici del tedesco" hanno stipulato una convenzione con alcune strutture alberghiere, per ulteriori info cliccare sulla pagina "dove pernottare".
 


Per ulteriori informazioni puoi contattare:

Amici del tedesco - http://www.amicideltedesco.eu

Si-PO  http://www.si-po.org



Info alla pagina darumdeutschdirekt.it

Edizione 2012 a Prato

Il 23 Aprile 2012 l’Associazione Interculturale Pratese, in collaborazione con Officina Giovani e con il patrocinio del Comune di Prato, ha organizzato una gara di scioglilingua in lingua tedesca per gli studenti delle prime classi delle scuole medie.

 

Alla manifestazione hanno partecipato quattro squadre, provenienti da quattro città italiane diverse: Prato, Pistoia, Carpi e Crotone. I ragazzi, 24 in tutto, si sono sfidati a suon di scioglilingua ed hanno dato prova di grande impegno e coraggio, in quanto ne hanno imparati ben 20 a memoria!

 

Insieme a loro, non solo gli insegnanti che li hanno seguiti durante tutto il fondamentale percorso formativo, ma anche i compagni di classe che hanno divertito il pubblico e sostenuto i partecipanti con cartelloni ed allegre coreografie, facendo un tifo da stadio.

 

A giudicare i ragazzi, che si sono alternati sul palco per sei diversi round, una giuria super partes, composta da: Karsten Lux, rappresentante della casa editrice Hueber, che ha inoltre allestito uno stand informativo nella sala; Gerdis Thiede, coordinatrice per la promozione del tedesco in Italia, degli scambi scolastici e concorsi per ragazzi del Goethe-Institut e Claudia Schlicht, responsabile dell’Istituto Tedesco Perugia. I giudici hanno premiato la pronuncia, la velocità e la precisione con cui i ragazzi hanno recitato gli scioglilingua, complimentandosi con loro alla fine della manifestazione per la bravura e l’impegno. “E’ veramente emozionante vedere come dei ragazzi così giovani si siano impegnati così tanto e con quanta passione l’abbiano fatto. Probabilmente, io non sarei stata in grado di recitare tutti questi scioglilingua, nonostante sia tedesca!” ha commentato Gerdis Thiede dopo la conclusione della gara, sottolineando l’orgoglio e la grande ammirazione non solo per i ragazzi ma anche per gli insegnanti, punto di riferimento fondamentale per la crescita degli studenti.

 

La manifestazione si è conclusa intorno alle 17, con la vittoria della squadra pratese,

Gara nazionale scioglilingua tedeschi

Dopo il successo delle passate edizioni, la gara degli scioglilingua tedeschi, diventa nazionale. La prima edizione si svolgerà a Prato nell'aprile 2012 e sarà coordinata dagli amici dell'associazione SI.PO.  

www.si-po.eu

Gara scioglilingua 2011...tutto ok!

Gara scioglilingua 2011...tutto ok!

Tutto ok per la divertente e coinvolgente gara di scioglilingua tedeschi. La competizione si è svolta venerdì 28 ottobre, 2011 a partire dalle ore 17.30 presso il Centro di aggregazione per la promozione del successo formativo. Il centro, da poco inaugurato, grazie al sostegno di Fondazione con il Sud ed Enel Cuore, ha sede presso la scuola secondaria di primo grado Anne Frank a Crotone. Ospite d’onore e presidente della giuria è stato l'avvocato Renato Vitetta, Console onorario svizzero per la Calabria. Dopo i saluti iniziali a cura di Ida Sisca, dirigente dell’Istituto comprensivo “Rosmini” il Console svizzero è intervenuto ringraziando i presenti per la calorosa accoglienza ricevuta. L’avv. Vitetta ha ricordato gli stretti legami esistenti tra Italia e Svizzera. In Calabria- ha detto- risiedono 1150 svizzeri, in Svizzera, vivono oltre 100.000 calabresi. Il rappresentante della confederazione elvetica ha poi illustrato i dettagli della seconda edizione del concorso “Italia-Svizzera: la storia dal 1861 al 2011”. Il concorso, ha detto Vitetta, si rivolge agli studenti delle scuole secondarie superiori e prevede la realizzazione di filmati che riguardano l’interazione tra Italia e Svizzera. I dettagli sono disponibili sul sito www.italiasvizzera150.it. Dopo l’intervento di Vitetta, gli alunni, coordinati dalla professoressa Lidia Milito, hanno presentato una simpatica mostra sulla svizzera francese. Ha fatto seguito la gara di scioglilingua tedeschi. Insieme agli alunni delle scuole medie  e del centro di aggregazione, si sono cimentati anche alcuni bambini delle scuole elementari di Cutro, preparati per l’occasione dall’instancabile maestra Maria Tirotta. Valanga di applausi e complimenti per i concorrenti che hanno imparato tutti gli scioglilingua.  Anche la troupe dei giovani giornalisti, inviata a Crotone dal Goethe-Institut si è complimentata per la bravura dei ragazzi. L’interprete Soledad Ugolinelli ha portato i saluti del Goethe-Institut insieme a due giovani studenti che hanno spiegato i motivi del viaggio Berlino-Roma-Crotone, nato soprattutto per far conoscere l’Italia ai tedeschi e la Germania agli italiani. I loro resoconti sono disponibili sul sito www.goethe.de/vabene Molto simpatica l’esibizione fuori programma di due studenti tedeschi che hanno ripetuto a memoria e senza sbagliare, due famosi scioglilingua italiani: trentatre trentini e sopra la panca. Ad accogliere gli ospiti, all’ingresso della scuola, in uniforme da lavoro, c’erano anche i ragazzi dell’IPSSAR, l’istituto alberghiero di Le Castella. La serata si è conclusa con un gustoso ed apprezzato buffet preparato con grande professionalità dagli alunni dell’alberghiero di Le Castella.

Foto e dettagli dell’evento sono disponibili all’interno del sito www.amicideltedesco.eu, alla pagina centro di aggregazione. Per le scuole primarie di Cutro e di Steccato di Cutro hanno gareggiato Patrizia Sarcone, Teresa Diletto, Luisa Ciampà, Jessica Spagnolo, Emanuele Foderaro, Miriana Scavo, Maria Stella Scavo, Domenica Caridi, Nathaly Cutri, Miriam Caridi, Franco Levato. Per la scuola secondaria di primo grado “Anne Frank” di Crotone hanno gareggiato: Domenico Loria, Elisabetta Anna Leo, Emanuela Angotti, Serena Rossetto, Federica Vallone, Rosanna Tonolli, Alessandra Filice, Anna Messina, Bianca Iapichini, Paola Meo, Andrea Sansalone ed Alessandro Covelli.

Gara scioglilingua 2011

Venerdì 28 ottobre 2011, presso il Centro di aggregazione per la promozione del successo formativo in via Brasili, 1 a Crotone avremo la tradizionale e divertente GARA DI SCIOGLILINGUA tedeschi. Presidente della giuria sarà l'avvocato Renato Vitetta, Console onorario svizzero per la Calabria. In palio numerosi premi.

Alla manifestazione, già famosa grazie ad un video ed un reportage realizzato da Beppe Severgini del "Corriere della Sera" e Mark Spörle della rivista  "Die Zeit", questo anno parteciperà una troupe giornalistica formata da 4 studenti tedeschi e 4 studenti italiani che saranno accompagnati da un docente tedesco ed un docente italiano oltre che da un interprete. La troupe segue un progetto promosso dal Goethe-Institut, il loro viaggio prevede il seguente percorso: Berlino-Roma-Crotone. Un bel onore per la città di Pitagora!  In programma anche una interessante mostra sulla svizzera francese realizzata da una classe della scuola secondaria di primo grado "Anne Frank".


Ecco l'elenco degli scioglilingua da imparare per l'edizione 2011:

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO (I, II E III medie)…
1) Fischers Fritz fischt frische Fische. Frische Fische fischt Fischers Fritz.
2) Zwischen zwei Zwiebeln zischen zwei Schlangen.
3) Acht alte Ameisen assen am Abend Ananas.
4) Wilde Wiesel wollten wissen wo warme Würstchen wachsen.
5) Kleine Kinder können keine Kirsch-Kerne knacken.
6) Blaukraut bleibt Blaukraut und Brautkleid bleibt Brautkleid
7) Esel essen Nesseln nicht. Nesseln essen Esel nicht.
8) Schweizer Schwertschweißer schweißen Schweizer Schwerte, Schweizer Schwerte schweißen Schweitzer Schwertschweißer.
9) Schneiders Scheren schneiden scharf, scharf schneiden Schneiders Scheren.
10) Schnecken erschrecken, wenn Schnecken an Schnecken schlecken,
weil zum Schrecken vieler Schnecken, Schnecken nicht schmecken
11) Auf den sieben Robbenklippen sitzen sieben Robbensippen
die sich in die Rippen stippen bis sie von den Klippen kippen 
12) Hinter Hennes Hannes Haus hingen hundert Hemden raus.
Hundert Hemden hingen raus, hinter Hennes Hannes Haus.
 
SCUOLA PRIMARIA (I, II, III, IV e V elementare)
1)     Fischer Fritz
2)     Fischer Fritz fischt
3)     Fischer Fritz fischt Fische
4)     Fischer Fritz fischt frische Fische
5)     Zwei Zwiebeln
6)     Zwischen zwei Zwiebeln
7)     Acht Ameisen
8)     Acht alte Ameisen
9)     Acht alte Ameisen assen Ananas


COME FUNZIONA LA COMPETIZIONE?
Chi conosce il primo scioglilingua, passa al secondo turno e deve dimostrare di conoscere il secondo scioglilingua, dal secondo si passa al terzo scioglilingua e così via.
Strada facendo i concorrenti che non sanno a memoria i Zungenbrecher vengono eliminati, vince chi rimane per ultimo in gioco. La partecipazione è gratuita. In palio numerosi premi!!!
2010 Scioglilingua simpaticissimi

2010 Scioglilingua simpaticissimi

Un successo la terza gara di scioglilingua tedeschi. All’evento hanno partecipato 40 alunni provenienti dalla scuola media “Giovanni XXIII” di Crotone e dalla scuola elementare “II Circolo” di Isola Capo Rizzuto.  Questa volta c’erano anche Beppe Severgnini del Corriere della Sera e Mark Spörrle del quotidiano tedesco Die Zeit. I due simpaticissimi giornalisti sono venuti appositamente in Calabria per sentire bambini e studenti della provincia di Crotone cimentarsi nella ormai tradizionale gara di scioglilingua. L’evento si è svolto la sera di mercoledì 21 aprile nel locale The flying Baron, nei pressi dell’aeroporto di Lamezia Terme. La località non è stata casuale. Allo scalo di Lamezia Terme atterrano ogni anno migliaia di turisti tedeschi.

La gara è stata organizzata grazie anche ad una iniziativa comune tra Italia e Germania e sostenuta dal Goethe-Institut denominata “Va bene?!”. Beppe e Mark sono partiti il 15 aprile da Berlino per raggiungere in una settimana Palermo e raccontare storie dal sapore genuino sempre su tematiche legate sui rapporti tra Italia e Germania. Tra queste tappe, una è stata dedicata alla gara di scioglilingua tedeschi. Un bel onore per l’immagine della provincia di Crotone e soprattutto per i suoi studenti. Non capita certo tutti i giorni sentire i complimenti da parte di una penna autorevole come quella di Beppe Severgnini e ricevere gli elogi di un noto giornalista tedesco come Mark Spörrle. I due giornalisti hanno ad inizio gara incantato la platea formata da alunni e genitori. Tra una battuta e l’altra i due viaggiatori si sono attirati le simpatie e soprattutto una valanga di applausi. Dopo le loro presentazioni è iniziata la gara di scioglilingua. Gli alunni della scuola media statale “Giovanni XXIII” hanno gareggiato per la categoria scuole secondaria di primo grado. Il primo posto se lo è aggiudicato Leonardo Fonte, dimostrando di conoscere a memoria in lingua tedesca la bellezza di ben 12 scioglilingua, dietro di lui Marco Posca con 11 scioglilingua imparati sempre a memoria. Al terzo posto, pari merito, si sono classificati Emilia Rossitti e Valerio Frisina.  Per la categoria scuola primaria hanno gareggiato 20 bambini tutti provenienti dalla quarta elementare del secondo circolo di Isola Capo Rizzuto. Il primo posto se lo è aggiudicato Mariagreca Pugliese, il secondo posto è andato a Martina Giordano, il terzo a Serena Asteriti.  Tantissimi complimenti sono andati, oltre che a tutti i bambini, anche alla loro maestra Maria Tirotta che li ha preparati alla perfezione. Presente all’evento anche il vice preside della scuola elementare di Isola Capo Rizzuto, Vincenzo Pascuzzi, che è intervenuto oltre che per salutare i giornalisti, anche per portare i saluti della dirigente Maria Aurora Placanica. Alla manifestazione ha partecipato anche Caterina Tascione, vicaria dell’Istituto comprensivo “Fraz. Torre Melissa”. La Tascione ha ricordato i numerosi legami esistenti tra l’Italia e la Germania e ha parlato della sua esperienza di gemellaggio quando era sindaco di Carfizzi, con il comune tedesco di Ludwigshafen. L’insegnante di tedesco Loris Rossetto e gli alunni hanno anche portato agli ospiti i saluti di Ida Sisca, dirigente della “Giovanni XXIII” e di Maria Caligiuri, dirigente dell’istituto comprensivo “Fraz. Torre Melissa”. Gianni Saporito a nome dell’associazione “Amici del tedesco” ha ricordato l’importanza della lingua tedesca sottolineando il fatto che in Calabria due turisti stranieri su tre parlano la lingua di Goethe. L’esperienza è stata poi il giorno dopo raccontata dai due giornalisti. Sulla grande rete, all’interno del sito del Corriere della Sera è stato pubblicato anche un video sull’evento. Per vedere il filmato basta andare sul sito: www.corriere.it/italians oppure sul sito www.beppesevergnini.com e cercare “scioglilingua in Calabria”. Severgnini ha tra l’altro scritto: tra le cose strepitose che ho scoperto i bambini di Crotone venuti fino a Lamezia per mostrarci di conoscere gli scioglilingua in tedesco. Anche il giornalista tedesco Spörrle ha evidenziato nel suo articolo la bravura dei ragazzi e la gentilezza tipica dei calabresi. 

Le altre edizioni della gara di scioglilingua tede...

Le altre edizioni della gara di scioglilingua tedeschi

L’11 maggio 2007, presso la sede del Liceo Linguistico “G.V. Gravina” di Crotone abbiamo organizzato la prima “Gara di scioglilingua”. Alunni delle scuole medie e delle scuole superiori si sono cimentati in una divertentissima gara a suon di scioglilingua tedeschi. I finalisti si sono guadagnati un dizionario italiano – tedesco.

Nel 2008 la competizione si è svolta presso la scuola media statale "Giovanni XXIII di Crotone".

Nel 2009 la gara è stata organizzata nel comune di Carfizzi ed ha visto la partecipazione di Christian Much, dell'Ambasciata della Repubblica Federale della Germania e di Caterina Tascione, infaticabile sindaco del comune di Carfizzi.