Willkommen&Welcome

Leipzig-Crotone

10 giovani tedeschi e 10 giovani italiani nel pomeriggio di sabato 6 agosto 2016 presso Parco Pignera a Crotone, hanno presentato i risultati della settimana italo tedesca trascorsa nella provincia di Crotone. Grazie ad un progetto Erasmus, 20 giovani hanno trascorso insieme una settimana presso l’ostello Bella Calabria di San Leonardo ed hanno realizzato un film. L’allegra comitiva italo tedesca ha visitato i luoghi più belli della provincia. All’insegna di allegria, organizzazione e professionalità il gruppo è riuscito a realizzare un filmato in lingua inglese, tedesca ed italiana. Al centro delle riprese tematiche legate al mondo giovanile. Nel documentario si parla tra l’altro di come trascorrono il tempo libero i giovani tedeschi ed italiani. Si parla delle loro abitudini,  dei loro hobby e così via. Numerose le riprese nei luoghi più belli della provincia di Crotone. Nel filmato sono state inserite diverse simpatiche scene, ad esempio come cucinano i tedeschi e gli italiani. Una parte del film è stata dedicata a Rino Gaetano. La troupe si è anche inventata la figura del “beach tester”. I giovani ogni giorno hanno visitato una spiaggia diversa della riserva marina e realizzato un piccolo resoconto sulle bellezze naturali del posto. Tutti d’accordo nel dire che le spiagge erano incantevoli con acque limpidissime. Il giorno prima di partire presso l’ostello Bella Calabria hanno incontrato il sindaco di Cutro Salvatore Di Vuono.  La troupe è stata coordinata da Nadine Mӧckel, Greta Magdon, Sarah Kaiser e Loris Rossetto. I giovani tedeschi provengono dalla città di Leipzig, gli italiani da Crotone. Tra gli italiani la maggior parte degli  alunni proviene dal Liceo Linguistico Gravina di Crotone. I 20 giovani italiani e tedeschi hanno vissuto insieme per una settimana presso l’ostello Bella Calabria gestito dall’associazione Amici del tedesco e stretto un forte legame di amicizia. L’ostello è stato realizzato all’interno del progetto “Willkommen&Welcome” grazie al sostegno di Fondazione con il Sud. Scopo del progetto “Willkommen&Welcome” è quello di incrementare l’arrivo di turisti di lingua tedesca e del Nord Italia per favorire lo sviluppo dell’economia locale. Tra una settimana parti del filmato saranno immessi su internet e saranno scaricabili dal sito www.bellacalabria.org. Domenica 7 agosto il gruppo ha fatto rientro a casa. Tante lacrime, molti abbracci e soprattutto un “ci rivedremo presto” sono stati gli ultimi momenti di una bellissima settimana italo tedesca sulle coste del mar Jonio.  

10 giovani tedeschi e 10 giovani italiani

Compleanno ostello, tante persone una sola idea: Bella Calabria

Lunedì 11 aprile 2016, alle ore 16.30, l’ostello Bella Calabria di San Leonardo di Cutro ha spento la prima candelina. Il progetto, finanziato da Fondazione con il Sud, ha alla base l’utilizzo di un bene confiscato, utilizzato come ostello. L’ostello ha aperto i battenti nel aprile del 2015 e da allora ha ospitato persone provenienti da Germania, Austria, Trentino, Toscana, Lombardia, Veneto, Puglia e Lazio. Tutti gli ospiti sono rimasti colpiti dalle bellezze naturali del territorio e dalla cordialità della gente. Tutti gli ospiti hanno detto: “ma come mai qui il turismo non è sviluppato?”. Ad aprile dello scorso anno, grazie alla gara degli scioglilingua, sono arrivati tedeschi, toscani e pugliesi. A maggio alcune classi hanno fatto tappa presso l’ostello per campi scuola all’insegna dell’apprendimento delle lingue e del rispetto delle regole. A giugno grazie alla collaborazione con Libera sono arrivati gli universitari della Luiss e della Bocconi assistiti dai pensionati della CGIL di Treviso. A luglio i primi trentini e giovani per campi linguistici. Ad agosto la band musicale trentina del GMA ed un gruppo di veneti hanno apprezzato le spiagge incontaminate. A settembre altri veneti. Sempre in autunno si è svolto un interessante campo della legalità italo tedesca grazie anche al sostegno dell’Istituto Ciao-Tschau, sostenuto dai Ministeri degli Esteri di Italia e Germania e dal Goethe-Institut. Studenti del liceo linguistico di Crotone e del liceo Galilei di Hamm hanno lavorato insieme all’insegna del rispetto delle regole, hanno visitato varie zone ed incontrato diversi magistrati presso il Tribunale di Crotone. In più occasioni l’ostello ha accolto studenti e dirigenti del comune di Hamm. Molto positiva la collaborazione con realtà del territorio come Libera, il WWF e la Proloco di Strongoli. L’ostello ha anche ospitato più volte dirigenti della Croce Rossa tedesca. L’obiettivo delle attività del progetto è quello di promuovere il territorio e far capire la ricchezza presente nella provincia di Crotone. Il progetto Willkommen&Welcome è gestito dall’associazione Amici del tedesco. Tra i partner: il comune tedesco di Hamm, la cooperativa trentina Orizzonte giovane, l’Istituto Dante Alighieri di Innsbruck, l’Istituto comprensivo Rosmini, l’Istituto alberghiero di Le Castella e la UISP di Crotone. Ulteriori info sulle attività del progetto è possibile reperirle nei siti: www.willkommencrotone.it e www.bellacalabria.org
Al primo compleanno hanno partecipato oltre ai partner del progetto, anche l’Ambasciata della repubblica Federale di Germania, Fondazione con il Sud, il Goethe-Institut, il Prefetto di Crotone, il Procuratore della Repubblica di Crotone, il Commissario Prefettizio del comune di Cutro, il Comandante dei Carabinieri della Provincia di Crotone, il Questore di Crotone, il sindaco di Cropani, l’associazione Libera, la Croce Rossa di Mainz, alunni dell’Istituto Alberghiero di Le Castella, del Liceo Linguistico Gravina e dell’Istituto comprensivo Rosmini di Crotone, Istituzioni ed Autorità.  

Primo compleanno

Lunedì 11 aprile 2016, alle ore 16.30, presso l'ostello Bella Calabria, con la presenza di autorità e partner del progetto, abbiamo festeggiato il primo compleanno!!!

In un anno ne abbiamo fatte di attività....centinaia di giovani sono passati, tanti nuovi amici, esperienze e successi.

La cosa più bella in questo anno di vita è stata l'incontro con i genitori di Dodo'. Due genitori che hanno perso il loro figlio in un agguato. La loro testimonianza ci ha fatto piangere, ma ancor di più ci è rimasto impresso il loro messaggio di speranza. L'ostello Bella Calabria si chiama così per questo motivo. C'è una Bella Calabria.......
2015 bilancio positivo

2015 bilancio positivo

Turismo, si può fare. Non è il tema di un convegno che parla di ipotesi per il futuro, ma il dato di fatto nato dall’esperienza del progetto Willkomen&Welcome. Il progetto, finanziato da Fondazione con il Sud, ha alla base l’utilizzo di un bene confiscato, utilizzato come ostello. L’ostello ha aperto i battenti nel aprile del 2015 e da allora ha ospitato persone provenienti da Germania, Austria, Trentino, Toscana, Lombardia, Veneto, Puglia e Lazio. Tutti gli ospiti sono rimasti colpiti dalle bellezze naturali del territorio e dalla cordialità della gente. Tutti gli ospiti hanno detto: “ma come mai qui il turismo non è sviluppato?”. Ad aprile, grazie alla gara degli scioglilingua, sono arrivati tedeschi, toscani e pugliesi. A maggio alcune classi hanno fatto tappa presso l’ostello per campi scuola all’insegna dell’apprendimento delle lingue e del rispetto delle regole. A giugno grazie alla collaborazione con Libera sono arrivati gli universitari della Luiss e della Bocconi assistiti dai pensionati della CGIL di Treviso. A luglio i primi trentini e giovani per campi linguistici. Ad agosto la band musicale trentina del GMA ed un gruppo di veneti hanno apprezzato le spiagge incontaminate. A settembre altri veneti. Tra i lati negativi segnalati dagli ospiti della stagione estiva l’inquinamento ambientale di alcune zone e lo sfrecciare degli acqua scooter in piena riserva marina. In autunno è stata la volta dei tedeschi che non hanno esitato a tuffarsi in mare. Sempre in autunno si è svolto un interessante campo della legalità italo tedesca grazie anche al sostegno dell’Istituto Ciao-Tschau, sostenuto dai Ministeri degli Esteri di Italia e Germania e dal Goethe-Institut. Studenti del liceo linguistico di Crotone e del liceo Galilei di Hamm hanno lavorato insieme all’insegna del rispetto delle regole, hanno visitato varie zone ed incontrato diversi magistrati presso il Tribunale di Crotone. In più occasioni l’ostello ha accolto studenti e dirigenti del comune di Hamm. Molto positiva la collaborazione con realtà del territorio come Libera, il WWF e la Proloco di Strongoli. L’ostello ha anche ospitato più volte dirigenti della Croce Rossa tedesca. L’obiettivo delle attività del progetto è quello di promuovere il territorio e far capire la ricchezza presente nella provincia di Crotone. Il progetto Willkommen&Welcome è gestito dall’associazione Amici del tedesco. Tra i partner: il comune tedesco di Hamm, la cooperativa trentina Orizzonte giovane, l’Istituto Dante Alighieri di Innsbruck, l’Istituto comprensivo Rosmini, l’Istituto alberghiero di Le Castella e la UISP di Crotone. Ulteriori info sulle attività del progetto è possibile reperirle nei siti: www.willkommencrotone.it e www.bellacalabria.org.  
All'ostello all'insegna delle regole

All'ostello all'insegna delle regole

Continuano a pieno ritmo le attività del progetto Willkommen&Welcome. Il progetto, finanziato da Fondazione con il Sud, ha alla base l’utilizzo di un bene confiscato utilizzato come Ostello. L’ultimo gruppo, domenica 20 dicembre, dopo aver pernottato presso l’ostello a San Leonardo di Cutro, ha fatto tappa a Strongoli. Molto positiva la collaborazione con la Pro Loco di Strongoli. Già diversi gruppi di giovani hanno avuto modo di visitare l’antica città che una volta si chiamava Petelia. I ragazzi hanno così appreso che Annibale è passato da Petelia ed ha avuto un’importante battaglia con i Romani. Hanno scoperto che Petelia ha avuto un Papa ed un musicista noto in tutta Europa. L’obiettivo delle attività del progetto è quello di promuovere il territorio e far capire ai ragazzi la ricchezza presente nella provincia di Crotone. Il progetto Willkommen&Welcome è gestito dall’associazione Amici del tedesco. Tra i partner il comune tedesco di Hamm, la cooperativa trentina Orizzonte giovane, l’Istituto Dante Alighieri di Innsbruck, l’Istituto comprensivo Rosmini, l’Istituto alberghiero di Le Castella e la UISP di Crotone. Il gruppo di domenica 20 dicembre era composta da giovani crotonesi. Tutti sono rimasti molto contenti ed hanno imparato ad apprezzare la storia del territorio. Nei giorni precedenti il gruppo ha fatto tappa a Cropani ed ha visitato i terreni  gestiti da Libera e dalla cooperativa Terre Ioniche a Isola Capo Rizzuto. Alla base delle attività il tema del rispetto delle regole.  
Hamm all'ostello Bella Calabria

Hamm all'ostello Bella Calabria

L’ostello continua ad ospitare amici di lingua tedesca. Tra fine ottobre e inizio novembre una delegazione di Hamm, guidata dall’assessore Markus Kreuz, ha fatto tappa nella provincia di Crotone. Gli amici tedeschi continuano ad impressionarci in modo molto positivo. Colpisce il loro amore per la Calabria. A termine del loro soggiorno hanno fatto anche una donazione di 800 euro per il progetto “Willkommen&Welcome”.  Dagli amici di Hamm abbiamo tanto da imparare ….

Insieme per la legalità. Settimana italo tedesca a...

Insieme per la legalità. Settimana italo tedesca all'ostello.

Domenica 4 ottobre 2015, alle ore 18.00, presso l’hotel Foti, sul Lungomare di Crotone, con una conferenza stampa, 15 alunni del Liceo linguistico Gravina di Crotone e del Liceo Galilei di Hamm (Germania), hanno presentato i risultati del progetto: “Insieme per la legalità”.
Insieme per la legalità è un progetto sostenuto dall’Istituto Ciao-Tschau, ente fondato dai Ministeri degli Esteri di Italia e Germania. L’iniziativa ha avuto il patrocinio del Goethe-Institut, dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e del comune di Hamm. Il progetto è stato coordinato dall’associazione Amici del tedesco.
Per una settimana, 15 giovani tedeschi ed italiani, hanno vissuto insieme presso l’ostello di San Leonardo di Cutro. L’ostello, di recente inaugurato, è stato realizzato grazie al contributo di Fondazione con il Sud. Al centro delle attività l’argomento: “il rispetto delle regole porta alla felicità”. I ragazzi hanno visitato vari beni confiscati ed avuto numerosi incontri con testimonial. Molto apprezzata è stata la visita presso la Procura della Repubblica di Crotone. Toccante l’incontro con i genitori di Dodo’, un bambino ucciso dalla mafia. L’esperienza raccontata dai genitori di Dodo’ ha reso lucidi gli occhi di tutti i partecipanti. I giovani hanno visitato alcuni beni confiscati come il centro del WWF di Steccato di Cutro e i terreni gestiti a Isola dalla cooperativa Terre Ioniche. Gli alunni hanno parlato con i responsabili di Libera, della cooperativa Terre Joniche, del WWF ed hanno conosciuto le attività della Pro Loco di Strongoli. Il gruppo ha anche fatto visita al comando della Polizia Municipale di Cutro, al Municipio di Crotone ed ha parlato di educazione stradale e rispetto delle regole. Bello anche l’incontro con i giovani della parrocchia di Le Castella guidati da Luca. Il gruppo è stato accompagnato dagli insegnanti Grote Bjӧrn, Framke Jessika, Ida Ruperti e Loris Rossetto. Nella giornata conclusiva gruppo di lavoro e momento di confronto con i referenti del Goethe-Institut e dell’Istituto Ciao-Tschau. A detta di tutti è stata una bella esperienza che ha unito i giovani di Italia e Germania sotto il segno del rispetto delle regole e della legalità.
Alla conferenza di domenica hanno preso parte anche Gerdis Thiede, del Goethe-Institut Roma e Giuseppina Massimo dell’Istituto Ciao-Tschau e Donatella Calvo dirigente scolastico dell’Istituto Gravina. Gli alunni attraverso un video hanno illustrato le attività svolte durante la settimana della legalità italo-tedesca. In conclusione valanga di applausi e consegna degli attestati di partecipazione.
Grande attenzione in Germania

Grande attenzione in Germania

Dal 24 agosto al 31 agosto il progetto Willkommen&Welcome è stato presentato in Germania nella città partner di Hamm.
Martedì 25 agosto la delegazione è stata accolta presso il municipio dall’assessore Markus Kreuz che è anche presidente dell’associazione “Amici dell’italiano”. Giovedì 27 agosto il progetto è stato presentato presso il liceo Galilei e nel pomeriggio a 56 dirigenti scolastici. Sabato 30 agosto centinaia di persone hanno visitato, durante tutto il giorno, lo stand organizzato all’interno della festa italo-franco-tedesca “La Fete” organizzata dal Martin-Luther Viertel Verein, coordinato dall’infaticabile Werner Reumke. Insieme agli Amici del tedesco allo stand c’erano gli Amici dell’italiano. Molto bello è stato vedere gli amici tedeschi promuovere con convinzione il territorio di Crotone. Molta la gente che, incuriosita dalle bellezze naturali del territorio di Crotone, ha dichiarato di voler venire in Calabria. Durante lo stand della festa “La Fete” gli alunni dell’Istituto comprensivo Rosmini di Crotone, partner del progetto, hanno avuto la possibilità di salire per due volte sul palco e di esibirsi con un simpatico gioco di scioglilingua di fronte a centinaia di tedeschi che non si sono risparmiati con gli applausi. Domenica 31 agosto cena italo tedesca con valanga di applausi e commenti positivi sulla buona riuscita della settimana italo-tedesca trascorsa ad Hamm. L’assessore Markus Kreuz ha manifestato la volontà di continuare sulla strada intrapresa e ha ringraziato il gruppo di Crotone. Nello scambio sono stati anche coinvolti il Liceo Galilei di Hamm, il centro giovanile Bockelweg di Hamm ed il centro di aggregazione Pythagoras di Crotone. Il gruppo di Crotone è stato accolto anche presso l’Università Hamm-Lippstadt dove il presidente dell’ateneo ha condotto personalmente il gruppo a visitare una delle università più nuove e belle della Germania.
In tutte le occasioni si è presentato il sito www.willkommencrotone.it e si è ricordato che tra Crotone e Cropani c’è un territorio incantevole pronto ad accogliere i turisti. Scopo del progetto “Willkommen&Welcome” è quello di favorire lo sviluppo dell’economia del territorio attraverso il turismo. 

A Pisa e a Padova...

Domenica 31 maggio 2015,  alle ore 17.00 presso la libreria UBIK di Pisa, in via Garofani, 6 sarà presentato il progetto “Willkommen&Welcome, vacanze in Calabria”. L’associazione Amici del tedesco presenterà grazie alla disponibilità dell’Istituto Italo-Tedesco di Padova, i contenuti del progetto che intende promuovere il turismo in Calabria  attraverso l’utilizzo dei beni confiscati alla mafia. Con il contributo di Fondazione con il Sud, l’associazione Amici del tedesco ha realizzato un ostello della gioventù a 2 km dal mare e messo in rete una serie di strutture ricettive che offrono qualità e prezzi convenienti. La Calabria è una terra baciata da Dio, con incantevoli bellezze naturali e innata cordialità della gente. Accanto  a questi elementi l’associazione Amici del tedesco  ha aggiunto organizzazione ed efficienza. Attraverso il sito www.willkommencrotone.it è possibile scegliere una struttura ricettiva selezionata: ostello,
albergo o appartamento vacanza. In aggiunta l’associazione offre un programma di escursioni. Alcune attività saranno programmate insieme a Libera, associazioni e numeri contro le mafie. Scopo del progetto è valorizzare il territorio e soprattutto offrire opportunità di lavoro ai giovani.  Tra i partner del progetto, il comune di Hamm (Germania) l’Istituto culturale Dante Alighieri di Innsbruck e la cooperativa Terre Comuni di Tione di Trento. Il programma prevede la proiezione di un power point con immagini e descrizioni del progetto. Al termine l’associazione offrirà una degustazione di prodotti tipici calabresi. 



Lunedì 1 giugno 2015,  alle ore 17.30 presso l’Istituto di cultura Italo-Tedesco di Padova, in via dei Borromeo, 16, sarà presentato il progetto “Willkommen&Welcome, vacanze in Calabria”.L’associazione Amici del tedesco presenterà grazie alla disponibilità dell’Istituto Italo-Tedesco di Padova, i contenuti del progetto che intende promuovere il turismo in Calabria  attraverso l’utilizzo dei beni confiscati alla mafia. Con il contributo di Fondazione con il Sud, l’associazione Amici del tedesco ha realizzato un ostello della gioventù a 2 km dal mare e messo in rete una serie di strutture ricettive che offrono qualità e prezzi convenienti. La Calabria è una terra baciata da Dio, con incantevoli bellezze naturali e innata cordialità della gente. Accanto  a questi elementi l’associazione Amici del tedesco  ha aggiunto organizzazione ed efficienza. Attraverso il sito www.willkommencrotone.it è possibile scegliere una struttura
ricettiva selezionata: ostello, albergo o appartamento vacanza. In aggiunta l’associazione offre un programma di escursioni. Alcune attività saranno programmate insieme a Libera, associazioni e numeri contro le mafie. Scopo del progetto è valorizzare il territorio e soprattutto offrire opportunità di lavoro ai giovani.  Tra i partner del progetto, il comune di Hamm (Germania) l’Istituto culturale Dante Alighieri di Innsbruck e la cooperativa Terre Comuni di Tione di Trento. Il programma prevede la proiezione di un power point con immagini e descrizioni del progetto. Al termine l’associazione offrirà una degustazione di prodotti tipici calabresi.
Inaugurato l'ostello della gioventù

Inaugurato l'ostello della gioventù

Sabato 11 aprile grande festa e un po' di commozione all'inaugurazione dell'ostello della gioventù.

Dettagli e foto sul sito http://willkommencrotone.it

e alla pagina facebook: https://www.facebook.com/willkommencrotone

In Toscana con 12 scuole, in Trentino con 50 alunn...

In Toscana con 12 scuole, in Trentino con 50 alunni. Il progetto si diffonde...

A Pistoia, in occasione della gara degli scioglilingua organizzata dall'associazione Si.PO, il progetto Willkommen&Welcome è stato presentato agli alunni di 12 scuole medie della Toscana. 

A presentare Crotone un simpatico gruppo di 43 alunni della scuola media Anna Frank (Istituto comprensivo Rosmini), scuola partner del progetto.  Tra di loro anche 3 ragazzi della scuola media di Cutro. 

Con un power point e una mini esibizione in tedesco gli alunni di Crotone hanno invitato i loro coetanei a trascorrere le vacanze nella terra di Pitagora. 

Due giorni dopo, sabato 28 marzo, la scena si è ripetuta presso la scuola media di Tione. Anche lì l'attenzione è stata forte. 

A Tione si sono gettate le basi per un gemellaggio tra Crotone ed il paese Trentino. 

Per visitare il sito del progetto...

Ad Aschaffenburg si canta il cielo è sempre più bl...

Ad Aschaffenburg si canta il cielo è sempre più blu con il progetto Willkommen&Welcome

50 tedeschi che cantano Calabrisella.
Questo il risultato della presentazione ad Aschaffenburg in Germania del progetto “Willkommen & Welcome”. Giovedì 26 febbraio, nel ristorante La Strada, nella cittadina tedesca si è parlato di Calabria, di economia e di vacanze. L’associazione Amici del tedesco ha presentato il progetto che prevede la promozione del territorio attraverso una serie di eventi all’estero ed in Italia. Il progetto è sostenuto da Fondazione con il Sud. Grazie alla collaborazione del Ristorante La Strada, gestito da una famiglia di crotonesi emigrati in Germania, gli Amici del tedesco hanno avuto la possibilità di incantare 50 tedeschi attraverso un power point, un concerto con brani calabresi e tanto cibo calabrese. La serata è riuscita pienamente. Gli ospiti tedeschi hanno detto “Non sapevamo che in Calabria ci fossero dei posti così belli”. Molti hanno detto di voler programmare entro questo anno le vacanze nella terra di Pitagora.

“Abbiamo un sogno, hanno detto gli Amici del tedesco, far sviluppare l’economia del nostro territorio attraverso il turismo.

Da Inssbruck alla Germania

Da Inssbruck alla Germania

Evento Innsbruck 27/28 Novembre- evento Bad Tölz 29 Novembre
L’associazione Amici del Tedesco, nell’ambito del progetto Welcome & Willkommen, ha partecipato ad una serie di eventi internazionali dal 26 al 29 Novembre 2014 rappresentata dall’associato Gianfranco Stanizzi.
Lo scopo della partecipazione a tali manifestazioni è quello di promuovere il territorio attraverso  la distribuzione di materiale pubblicitario sul nostro territorio e la degustazione di prodotti tipici messi a disposizione da produttori locali che credono fortemente in questo progetto.
Dopo una serie di incontri i suddetti fornitori hanno deciso di concedere all’associazione Amici del Tedesco e di conseguenza al progetto  Welcome & Willkommen i prodotti più rappresentativi della nostra terra quali vino, olio, formaggi, salse piccanti, salumi e dolci tipici.
Importante contributo è stato fornito dal Gal Valle del Crocchio, ente di promozione rurale, che una volta messo a conoscenza del nostro progetto ha deciso di sposare la nostra iniziativa finanziando il trasporto della merce.
Durante gli eventi c’è stata la possibilità di promuovere il nostro progetto in diverse sedi turistiche, in particolare presso la sede di Idealtour, che già da diversi anni propone voli diretti da Innsbruck per Lamezia Terme.
 
 
Nello specifico i dettagli della trasferta:

giovedi 27 ore 10 appuntamento al tourismkollege  www.tourismuskolleg.tsn.at/  scuola alberghiera presentazione del nostro territorio a livello turistico e poi una degustazione dei nostri prodotti. Presente anche all’evento un responsabile della rivista Kulinarium Austria, www.kulinarium-austria.at

giovedi ore 19 presentazione del Progetto Welcome & willkommen  all'interno della Società Dante Alighieri con la degustazione di prodotti tipici e la distribuzione del materiale promozionale.

Venerdi 28 ore 10.30 incontro col responsabile viaggi di Idealtours,  organizzatori di  pacchetti turistici in tutta Italia. Ideals tour propone già voli diretti da Innsbruck a Lamezia nei mesi estivi.

Venerdi pomeriggio – Italia in Musica , presentazione del progetto Welcome & Willkommen e degustazione prodotti tipici presso il conservatorio di Innsbruck.
 
Sabato 29 ore 18.30 Presentazione del progetto & Willkommen e degustazione prodotti tipici  e diffusione del materiale promozionale presso il ristorante il Quadrifoglio di Bad Tölz.

Concerto con i Trentini

Continuano a pieno ritmo le attività del progetto “W&W. Willkommen & Welcome”. Il progetto  finanziato da Fondazione con il Sud che mira a far decollare il turismo nel territorio di Crotone. Dopo la visita della delegazione del comune tedesco di Hamm svoltasi dal 18 al 21 agosto sono arrivati a Crotone anche i Trentini che hanno proposto due concerti. La Band del GMA si è esibita martedì 26 agosto a Strongoli Marina ed il giorno dopo, mercoledì 27 agosto, a Cutro in piazza Giò di Bona a partire dalle ore 21.00. In entrambi i concerti valanga di applausi e di commenti positivi.
Lo spettacolo “Non lasciamo morire la speranza” ricalca lo stile del GMA, fatto di brani tratti dalla musica pop italiana ed internazionale, legati ad un tema che viene portato avanti da monologhi recitati da attori in scena, mentre immagini significative accompagnano il ragionamento proposto. Il tema di questo spettacolo è legato alla speranza, cioè all’esigenza dell’uomo di oggi di pensare il proprio futuro in maniera positiva e costruttiva. La speranza è proprio quel sentimento che alimenta il comportamento umano, a pensare un futuro possibile, non l’utopia o il sogno, ma qualcosa che con impegno e costanza si può costruire in merito alla propria vita e alla vita delle comunità. In un epoca dove sembra prevalere la paura e la sfiducia nel futuro lanciare un messaggio positivo non è solo uno slogan, ma piuttosto un invito a riprendere in mano la propria vita e quella delle comunità in cui si vive per costruire un futuro possibile per sé stessi e per le generazioni future senza lasciarsi prendere da messaggi talvolta catastrofici. Lo spettacolo è appoggiato e riconosciuto dall’associazione LIBERA - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie". Il progetto “W&W. Willkommen & Welcome” è gestito dall’associazione Amici del Tedesco insieme a vari partner italiani ed esteri e prevede l’utilizzo di due beni confiscati. Tra i partner anche gli amici del Trentino.

I partner di Hamm visitano l'ostello

Nel pomeriggio di giovedì 21 agosto 2014 visita da parte del comune di Hamm dell'ostello della gioventù a Cutro i cui lavori sono in fase di realizzazione. Con loro anche il sindaco di Cutro Salvatore Migale e l'associazione Amici del tedesco.
La delegazione tedesca era composta da Theodor Hesse, assessore alle politiche sociali, Markus Kreuz, assessore all'istruzione, allo sport ed alle finanze e da Giulia Miraglia, assistente sociale.
Gli amici di Hamm si sono complimentati per lo stato di avanzamento dei lavori. Appena la struttura sarà completata invieranno gruppi di giovani. 

WILLKOMMEN & WELCOME

Viaggia a pieno ritmo il progetto Willkommen & Welcome. Il progetto, finanziato da Fondazione con il Sud, prevede un ostello della gioventù a Cutro e un punto di accoglienza a Cropani Marina. Entrambi sono ubicati in due beni confiscati.
Un sito dedicato e vari eventi all'estero ed in Trentino faranno da motore trainante per invitare soprattutto le persone a trascorrere le proprie vacanze sul mar Jonio. 
Questo il link del sito: http://willkommencrotone.it 

WILLKOMMEN & WELCOME a Innsbruck

Primo evento a Innsbruck del progetto Willkommen&Welcome. Presente all'evento anche il partner "Istituto Dante Alighieri" di Innsbruck.
Per l'occasione il progetto è stato presentato alla presenza dell'assessore Gerhard Fritz.
L'assessore di Innsbruck ha detto: 
Dies ist nicht nur ein Projekt fuer Italien sondern ein Projekt fuer ganz Europa.
Questo non è un progetto  solo per l'Italia bensì un progetto per tutta l'Europa.

Ecco il link con l'articolo in lingua tedesca:
http://www.innsbruckinformiert.at/aktuelles-detail,pid,20,bid,1281006769,eid,1406104135.html

WILLKOMMEN & WELCOME presentato a Cutro con la vice prefetto

 E' stato presentato venerdì 4 luglio 2014, alle ore 18.00, presso la sala Polifunzionale del comune di Cutro, il progetto “Willkommen & Welcome”. Per l’occasione sono intervenuti Elisa Borbone, vice prefetto di Crotone, Salvatore Migale, sindaco di Cutro, Franco Riolo presidente associazione UISP Solidarietà. Presenti anche  l'istituto comprensivo "Rosmini" di Crotone, il Polo di Cutro, il comune di Cropani e l’associazione Libera. La serata è stata moderata da Loris Rossetto, presidente dell’associazione Amici del tedesco, soggetto capofila del progetto. “Willkommen & Welcome” prevede l’apertura di un ostello della gioventù a San Leonardo di Cutro e di un punto di accoglienza a Cropani. In entrambi i casi saranno utilizzati beni confiscati alla mafia. Il progetto è sostenuto dalla Fondazione con il Sud.  Punto forte del progetto è l’incoming di turisti di lingua straniera, in particolare tedeschi ed inglesi. Grazie a questo progetto i territori di Crotone, Cutro e Cropani saranno al centro dell’attenzione dei potenziali turisti di lingua straniera. Attraverso una serie di eventi che si svolgeranno in Germania, Austria, Svizzera e Trentino, la terra di Pitagora sarà presentata come luogo ideale dove poter trascorrere le proprie vacanze.  Tra i partner del progetto la cooperativa Terre Comuni del Trentino, la società Dante Alighieri di Innsbruck, Austria e il comune tedesco di Hamm.